Galleria Uffizi e Accademia chiuse il 1 Maggio; apertura straordinaria il 2 Maggio.

?Anche quest?anno, i turisti che il Primo maggio verranno a Firenze non potranno visitare n? gli Uffizi e n? la Galleria dell?Accademia ma si consoleranno visitando la Biblioteca Nazionale Centrale. Infatti, alla chiusura di Uffizi e Accademia per la giornata dedicata alla festa dei lavoratori, si aggiunge una notizia che sembra paradossale: la Biblioteca Nazionale rimarr? eccezionalmente aperta per visite guidate, grazie a 50 dipendenti, dalle 9 alle 19,30?.

Ad affermarlo in una nota resa pubblica ai giornali ? Learco Nencetti, responsabile del coordinamento regionale della Confsal-Unsa beni culturali. ?La cosa ha dell?assurdo ? commenta Nencetti ? e mentre gli Uffizi e Galleria dell?Accademia ripareranno con una apertura straordinaria a caro prezzo per pagare i custodi luned? 2 maggio con fondi propri o del concessionario, alla Biblioteca Nazionale, come negli anni scorsi, ben 50 dipendenti, sono al lavoro per permettere ai turisti di entrare in Biblioteca per visite guidate. Chi ha deciso di lavorare alla Nazionale per il Primo maggio, lo ha fatto spontaneamente e sar? pagato con il Fua, Fondo unico di amministrazione per il personale?.

Invece la richiesta di reclutare personale volontario per gli Uffizi ? andata deserta si sono trovati solo dei volontari per aprire il Giardino di Boboli.

?L?intenzione di arruolare personale volontario per aprire Uffizi e Accademia ? apprezzabile ? spiega Nencetti -, ma inconsistente dato che i direttori-manager di Uffizi e Accademia, Schmidt e Hollberg, non hanno fatto nemmeno sinergia tra loro per tenere aperto almeno una delle due Gallerie con che registrano la maggior affluenza in Italia. Chiuse tutte e due e nello stesso giorno. Come pure, aperte straordinariamente tutte e due il luned? 2 maggio?.

I commenti sono chiusi